dal dolore alla vita

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione Confine -offrire cittadinanza al dolore  e il Comitato di Studi Mara Soldi Maretti,in collaborazione con il Comune di Acquanegra, La Tenda di Cristo e Casa Giorgia, la Parrocchia di Acquanegra organizzano tre serate-evento di riflessione e testimonianza diretta dal titolo “DAL DOLORE ALLA VITA”.

Le serate a tema sono finalizzate a sensibilizzare l’opinione pubblica su delicate tematiche esistenziali,nel segno della speranza e per riprendere  il cammino verso una vita nuova. Infatti le testimonianze dei protagonisti mostreranno in che modo dalla malattia spirituale,che è il venire meno di ciò che sentiamo essere bene (perdita di sé,dissoluzione dei contesti familiari, devianza e dipendenza) si può agire un nuovo progetto di vita,in grado di rinnovare una persona e di restituirla alla sua integrità e dignità.

Si inizia sabato 7 settembre Sala civica di Acquanegra ore 21 con la relazione di Padre Francesco Zambotti,fondatore delle Tende di Cristo in Italia  e nel mondo cui seguiranno la testimonianza di una giovane e di una famiglia.

Sabato 9 novembre Sala civica di Acquanegra ore 21 testimonianza di un ex carcerato e della consacrata che ha accompagnato in carcere la sua rinascita,attraverso la relazione d’aiuto .

Sabato 14 dicembre la Sala Civica di Acquanegra ore 21 ospiterà il concerto “Salvo per miracolo” del rapper Luca Maffi,rivolto in particolare ai giovani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

neuroscienze giu 2019

ADAFA

poesia alla sbarra

i colori dell'anima

Direzioni

«A pagina 43 la breve sequenza di Comincia il libro espone le dure esperienze di un migrante con la scrittura, La notte scrive / Risale il dorso // Si asciuga il sudore sul frontespizio // Prosegue con mano vuota /, e si conclude con un verso mirabile: Le lettere in viaggio nella carne. La difficoltà di assimilare una cultura diversa (le lettere non sono le stesse del paese d’origine) fa sì che il processo di integrazione sia un continuo viaggio che non finisce mai». (dall’introduzione al libro di Milli Graffi)

Alberto Mori (1962) poeta performer e artista, sperimenta una personale attività di ricerca nella poesia: dalla poesia sonora e visiva, alla performance, dall’installazione al video ed alla fotografia, consultabile nell’archivio multimediale dell’ Associazione Careof /Organization For Contemporary Art di Milano. Tra le più recenti pubblicazioni: Bar (2006), Distribuzione (2008), Objects (2010) Performate (2011),

Financial (2011), Piano (2012) Davanti Alla Mancante (2014), Esecuzioni (2013),

Meteo Tempi (2014), Canti Digitali (2015), Quasi Partita (2016). Nel 2001 Iperpoesie e nel 2006 Utópos sono stati tradotti in Spagna.

Alberto Mori Direzioni edizioni del verri 2017, pp. 50

Prezzo di copertina:10,00 € Scontato web:8,50 € iva assolta dall’editore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

antropologos1

antropologos 2

 

 

 

 

abignente

Maria Teresa Abignente viene da Arezzo dove coordina la comunità Nain che accompagna genitori che hanno perso figli.   Ci guiderà a sciogliere il nodo dell’antica domanda che tutti  prima o poi ci poniamo “Esistono parole capaci di accompagnare chi ha vissuto il dolore di una perdita?”

madre carelli

Untitledsummer pf logo

summer poetry festival 2018

 

 

 

 

 

Il comitato

settembre: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Seguici su Facebook

E’ un SitoSolidale

Annunci