passarello

“Si vive a Piano Argento di Angela Passarello, tra le pagine di un libro esile ma di rara educazione formale, in un tempo differente, in un clima di  realismo magico. In esso sulla scena di un paesaggio arcaico e rurale, luogo di una realtà che sembra sogno, i personaggi avvengono, vere e proprie  dramatis personae di una storia fuori dalla storia. Ad agirvi  , come da par suo sottolinea Giampiero Neri nella nota introduttiva, sono le figure e le ombre dell’adolescenza dell’autrice:”appena velate dal tempo passato”

Vincenzo Guarracino, recensione del libro Piano Argento di Angela Passarello                      dalla rivista “Il Segnale” percorsi di ricerca letteraria n.101

“E’ una poesia questa non solo di immagini, ma coinvolge i sensi sinesteticamente: il lettore percepisce il gusto dolce o salato della cuccia, e soprattutto del pane appena sfornato “che sapeva del profumo di spiga”, e avverte anche che le cose buone in valigia sanno di agrumi e di naturalità o ritrova l’odore del  couscous .  Ne “la cucina economica” è soprattutto il tatto che evoca sensazioni di un interno-casa caldo-umido , alquanto soffocante, se è vero che c’è qualcuno che lascia graffi sui vetri della finestra, quasi a esprimere la rabbia di stare rinchiuso in tanto caldo vapore. Insomma, basta che il lettore ponga attenzione ai versi e al loro ritmo per cogliere le varie sfumature di voci, suoni, rumori, mormorii, gridi e sensazioni varie.”
Marisa Napoli, Piano Argento, paesaggio dell’anima, sospeso tra passato e presente

 Angela Passarello,agrigentina, vive  a Milano.                                                                                             E’ stata redattrice della rivista  “Il Monte Analogo”. Ha collaborato con “ La Mosca” di Milano.  Ha pubblicato la raccolta di racconti Asina Pazza ( Greco e Greco, Milano,1997), la raccolta di poesie  La carne dell’Angelo ( ed. joker, Novi Ligure ,2002), le prose poetiche  Ananta delle voci bianche ( Quaderni di Correnti,  Crema, 2008). La raccolta poetica  Piano Argento  (edizioni del verri, 2014 ),Pani scrittu (ed.Pulcino Elefante, 2015).E’ presente nelle antologie : Versi Diversi                   ( edizioni Melusine ,1998), Poeti per Milano ( Viennepierre,  Milano 1998),  Rane e l’Uomo, Il Pesce e L’Elefante (Quaderni  di Correnti 2005 e 2007),l’ Amore dalla A alla Z ( puntoacapo ed 2015).Pane e Poesia  (new press edizioni ,2015) Pani scrittu (ed.Pulcino Elefante, 2015).

Annunci