You are currently browsing the category archive for the ‘Uncategorized’ category.

non so ballare il tango

Annunci

Sabato 20 gennaio

Alberto Mori, poeta performer ed artista,presenterà il libro

“Le stanze di alabastro”

in uscita per la casa editrice SE, una raccolta di poesie di Emily Dickinson, tradotto dalla poetessa Nadia Campana.

le stanze di alabastro

Emily Dickinson (1830-1886) non è solo, con Saffo, la
più grande poetessa di tutti i tempi, ma è anche divenuta un mito, per la purezza e l’eccezionalità dei suoi versi e della sua vita.
Numerose sono le traduzioni delle sue poesie disponibili
nella nostra lingua, ma probabilmente nessuna ha
l’altezza di questa, dovuta a Nadia Campana, una poetessa tragicamente scomparsa negli anni Ottanta.
«Anche quando Emily Dickinson contempla l’incanto
del visibile,» scrive Nadia Campana nella sua postfazione «lo percepisce in forma di magia. Tempesta e sereno, notte e giorno, alba e tramonto, l’alternarsi
delle stagioni sono per lei esperienze globali, cosmiche.
Riflettono il momento simbolico cruciale nella sua
concezione del mondo, costituito dal tema dell’amore e della separazione come termini indissolubili. Due metafore, queste, ricorrenti in tutta la sua sua produzione poetica. Porsi come argine disperato tra queste due urgenze è stato per lei il lavoro della poesia».

IL TRADUTTORE
Nadia Campana (1954-1985) è stata una delle voci poetiche più promettenti e stimate. La sua limitata produzione poetica, apparsa in vita su riviste, è stata riunita nella raccolta postuma Verso la mente. È stata anche autrice di saggi e traduttrice. È morta suicida a Milano.

IL TEMPO PER LEGGERE

1959 VASCELLI

saluto all'autunno 2017

Programma 

ore 14:30  Introduzione con il canto “Amico albero” (di Mara Soldi Maretti) – Coro dei bambini della scuola Bissolati

ore 14:35  Il privilegio di un contatto diretto con un ambiente naturale come il parco “Mara Soldi Maretti”, presupposto di un apprendimento efficace e di una crescita affettiva armoniosa: saluto agli ospiti a cura della maestra Mirella Ferrari.

 ore 14:40  “Noi e la Natura”: i bambini raccontano l’esperienza di libera esplorazione nel parco della loro scuola.

ore 15:00   “Vivere la Natura”: intervento della dottoressa Cinzia Galli, conservatrice del Museo di Storia Naturale di Cremona .

ore 15:20  L’attore regista Luigi Ottoni dà voce alla “Battaglia degli alberi” (poema celtico)

ore 15:30  Microfono aperto a disposizione di chi vuole portare il proprio contributo, la propria riflessione.

 

 

 

quasi partita - Mori - 30_09_17

Il testo dell’autore ,edito per Fara Editore nel 2016 ,entra in azione interattiva di voce, testo,immagine con una video performance la quale anima il gioco del tennis con scambio verbale di parole, fonemi, gesti ,suoni.

«L’accelerazione preferita per incrociare / invia diagonale imprendibile / Coordino della lunghezza / a ritrarre su traccia liftata istinto al gesto» Leggi il seguito di questo post »

festival poesia 2017

Il Summer Poetry Festival in Cremona si rivolge alla partecipazione libera del pubblico ed a tutti coloro che condividono la comunicazione e la testimonianza del fare poesia offrendo con coerenza tematica per ogni espressione poetica un panorama di esperienze attraverso i singoli autori.

La 3A edizione si inaugurerà nella giornata di Venerdì 16 Giugno alle ore 19 presso il museo archelogico S. Lorenzo con l’evento di presentazione del festival intitolato Summer Poetry Premiere,il quale ospita un intervento del Piccolo Museo di Piacenza Incolmabili Fenditure.

Sabato 17 alle 18 in Piazza Antonella si terrà Il Summer Poetry Slam, la competizione di poesia a cura della L.I.P.S. (lega Italiana Poetry Slam) che coinvolge autori e pubblico e che per la prima volta giunge a Cremona.

La giornata di Domenica 18 riunirà i linguaggi della poesia in numerosi eventi: Essi sono dedicati all’incontro con la musica. Ad un incontro con l’autore.

Ai reading di poesia: Dialettale. Poesia e Prosa. Giovane. Il corpo della poesia. Poetry Rap Flow. La Performance.

Nella stessa piazza, domenica 18, il Summer Poetry Festival In Cremona, organizza un Open Mic (Microfono Aperto) per la libera espressione dei partecipanti e nelle due giornate del festival in Piazza Antonella sono previste installazioni di fotografia e d’arte.

 

 

 

duccio demetrio 05_06_2017

laura gamba

INGRESSO LIBERO 

sagome di cartone

Il comitato

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Seguici su Facebook

E’ un SitoSolidale

Annunci